Francoforte – Schmidt, a giorni può arrivare la firma

77
0
CONDIVIDI

L’Eintracht Francoforte è vicinissimo all’ingaggio del tecnico del Salisburgo, Roger Schmidt. Nonostante le smentite di rito arrivate da ambo le parti, il successore di Armin Veh sarebbe proprio  l’ex allenatore del Paderborn, reduce da una stagione strepitosa con la compagine austriaca che si è già confermata Campione d’Austria ed è arrivata sino ai quarti di finale di Europa League.

L’unico nodo da sciogliere è il suo contratto che ha scadenza nel 2016. Sembrerebbe esserci una clausola d’uscita a 1,5 milioni di euro, ma il Francoforte vorrebbe non pagarla e attende per questo un segnale da Schmidt che potrebbe svincolarsi gratis.

Lo stesso tecnico tedesco in conferenza stampa ha ammesso i contatti con l’Eintracht, senza però sbilanciarsi sul suo futuro:

“Sto valutando molte soluzioni, aspetto però la fine del campionato e poi prenderò una decisione. Non è detto però che vada via”.  

Dopo i rifiuti più o meno velati di Weinzierl e Tuchel, il ds Bruno Hubner sembra aver trovato quel tecnico giovane e preparato con cui iniziare un progetto di 3 anni per cercare di riportare in Champions League le Aquile dopo ben 54 anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS