Erdogan accusa Twitter di evasione fiscale

665
0
CONDIVIDI

Visto che non è riuscito a bloccare l’utilizzo di Twitter in Turchia, Recep Tayyip Erdogan sta cercando altri modi per vietare il social network. Il premier turco ha dichiarato che indagherà Twitter per evasione fiscale e lo stesso succederà ad altre aziende internet come Youtube e Facebook. Secondo Erdogan queste aziende non pagano le tasse in Turchia e per questo ne andrebbe vietato l’utilizzo agli utenti locali.

Twitter non ha ancora risposto alle parole del leader turco e non ha dato sapere se Erdogan porterà davvero avanti le sue accuse.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS