Rilasciato Google Chrome 34 per Windows, OS X e Linux

620
0
CONDIVIDI


Google
ha rilasciato oggi la versione 34 di Chrome per Windows, Mac e Linux. La nuova versione dispone di importanti novità per gli utenti del browser, aggiornamenti che vanno a migliorare le prestazioni, i tempi di caricamento e la gestione degli utenti. La versione 34 dispone infatti di un nuovo supporto per le immagini responsive, una versione senza prefisso delle API Web Audio e importazione di utenti supervisionati da altri dispositivi.

Tra gli aggiornamenti inseriti in questa versione Google ha introdotto l’attributo srcset che consente agli sviluppatori Web la possibilità di mettere a disposizione dell’utente un’immagine ottimizzata in varie risoluzioni con l’obbiettivo di accelerare i tempi di caricamento delle pagine ed eliminando la possibilità di una visualizzazione con un formato errato. Le immagini responsive saranno infatti formattate in automatico per qualsiasi dispositivo sia che si tratti di un desktop, laptop, tablet , telefono o di un televisore.

Le altre interessanti novità in Google Chrome 34 riguardano la possibilità di importare utenti da altri dispositivi, definiti supervisionati. Questo tipo di utenti sono dotati di autorizzazioni ben definite, come per esempio nel caso di bambini e sarà possibile sincronizzarli in automatico con tutti i dispositivi. Oltre a nuove API Web Audio Google inseririsce anche una nuova grafica per la versione Metro di Windows 8 e una serie di aggiornamenti per migliorare il funzionamento dell’intero browser.

Ecco quindi cosa è cambiato in Google Chrome versione 34:

  • Inserimento immagini responsive e API Web Audio;
  • Inserimento utenti supervisionati e gestione accessi;
  • numerose nuove API per lo sviluppo di nuove applicazione;
  • nuova grafica per la modalità Metro di Windows 8;
  • Aggiornamenti vari per  migliorare stabilità e prestazioni.

Per effettuare l’aggiornamento basta utilizzare il built-in interno al browser, oppure scaricarlo direttamente da google.com/chrome.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS