Come si comporta il nostro cervello quando beviamo?

107
0
CONDIVIDI

Avete mai provato a bere dell’acqua quando proprio non avete sete? Non provate certo la stessa sensazione di quando invece non vedete l’ora di poter buttare giù u bel bicchiere di acqua fresca. Ma perché? Una nuova ricerca pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences ci svela l’arcano. I ricercatori dell’Università di Melbourne hanno monitorato le attività celebrali di 20 volontari facendo bere loro dell’acqua quando avevano sete e quando invece non ne avrebbero avuto bisogno.

Beh, si è scoperto che quando beviamo per sete si attivano aree del cervello specifiche (corteccia cingolata anteriore e corteccia orbitofrontale). Quando invece non abbiamo sete e beviamo si attiva un’altra area del cervello chiamata a controllare il movimento (cervelletto e corteccia motoria).

fonte | OggiScienza

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS