Van Der Vaart, l’Ajax spinge per un suo ritorno

857
0
CONDIVIDI

Chiudere la carriera da dove si era partiti tanti anni fa. Il sogno di Rafael Van Der Vaart potrebbe diventare realtà perchè l’Ajax, il suo primo club professionistico, sta accarezzando l’idea di riportarlo in Olanda dopo un lungo girovagare in Europa con le maglie di Real Madrid, Tottenham e due volte Amburgo. L’interesse dei lancieri è abbastanza concreto, tanto che lo stesso tecnico Franck de Boer ha già dato il suo assenso all’operazione: “Per noi sarebbe un giocatore molto importante perchè capace di giocare sia dietro le punte che sull’esterno nel nostro modulo base”. 

Una dichiarazione d’amore che non passata inosservata all’olandese che ha dichiarato la sua stima per l’Ajax e la sua volontà di tornare un giorno a vestire la maglia biancorossa dei lancieri di Amsterdam:

“Ho sempre detto che l’Ajax è la squadra del mio cuore. Conosco bene de Boer e con lui mi troverei sicuramente a mio agio”. 

L’attuale capitano dell’Amburgo potrebbe lasciare il club in caso di retrocessione degli uomini di Mirko Slomka in seconda serie o potrebbe farlo ugualmente se il club decidesse di privarsi del suo enorme ingaggio, quasi 4 milioni di euro a stagione. Il suo accordo con l’Amburgo scade nel 2015 e il calciatore ha una valutazione intorno ai 5 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS