Facebook riduce autonomia iPhone: come risolvere

1069
0
CONDIVIDI

L’app Facebook è sicuramente una delle più popolari su iOS, ed installata su milioni di iPhone. Peccato però che essa consumi tantissima energia, anche quando non è richiesto. Il blogger Scotty Loveless ha fatto un test con gli Strumenti di Xcode, ed ha detto: “durante questo test, Facebook continuava a comparire in cima alla lista dei processi, anche se non la stavo usando. Così, ho provato a disattivare i servizi di localizzazione e gli aggiornamenti in background dell’applicazione di Facebook, e non indovinereste mai cosa è successo: la percentuale della batteria del mio dispositivo è aumentata, saltando dal 12% al 17%. Pazzesco. Non ho mai visto accadere nulla di simile su un iPhone”.

Il problema è quindi proprio quello che Facebook continua a restare attivo anche quando non aperto, consumando in continuazione energia. Non è chiaro il motivo di questo uso continuo, alcuni ipotizzano che la compagnia stia facendo dei test per un servizio di voip. In ogni caso per risolvere il problema basta andare su Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in background e disattivare la funzione per l’app.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS