Qualcomm: ecco i chip degli smartphone nel 2015

812
0
CONDIVIDI

Qualcomm ha appena svelato gli Snapdragon 810 e 808, una coppia di chipset ad alte prestazioni, che saranno montati sui dispositivi Android di punta, all’inizio del prossimo anno. Entrambi i nuovi Soc sono dotati di supporto all’architettura 64 bit, ma non sono i primi chipset Qualcomm ad averlo: c’erano già lo Snapdragon 610 e il 615, annunciati al Mobile World Congress a febbraio, che arriveranno sul mercato per le festività natalizie 2014.

Qualcomm sostiene che entrambi i chip 20nm saranno più piccoli, più leggeri e più efficienti dal punto di vista del consumo di energia. Il chip octa-core 810 è il più potente tra i due: con un Cortex – A57 per le attività più intense e il quad-core Cortex – A53 a bassa potenza per le attività più leggere. Inoltre, supporterà anche i display 4K , e monterà una RAM LPDDR4 più veloce della precedente. La GPU inclusa è una Adreno 430 che dovrebbe essere il 30% più veloce della 420. Il Soc avrà anche l’LTE -Advanced Cat 6 e il Wi-Fi MIMO.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS