Samsung perde cinque importanti dirigenti USA

676
0
CONDIVIDI

Per ragioni ancora tutte da chiarire, ben cinque dirigenti importanti di Samsung (dedicati agli affari USA) avrebbero abbandonato la propria poltrona negli ultimi mesi. Secondo fonti CNET, i motivi del mini-esodo sono da ricercare nell’eccessiva quantità di lavoro che la società sudcoreana chiede ai propri dirigenti USA. Samsung vuole infatti avere tutto sotto controllo e questi “capo-reparto” non possono che fare avanti e indietro tra Stati Uniti e Giappone, anche più volte al mese.

Le dimissioni sono state date però in un momento delicato per la società, che si appresta a lanciare il suo nuovo top di gamma, il Galaxy S5. Negli Stati Uniti arriverà l’11 aprile, insieme a Gear 2, Gear 2 Neo e Gear Fit. Samsung come intenderà gestire questi lanci senza i suoi cinque uomini di fiducia per il mercato USA? Lo scopriremo tra non molto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS