Braunschweig – Hannover, 3.000 agenti allo stadio

58
0
CONDIVIDI

Mancano poche ore all’inizio di uno dei derby più bollenti di Germania, il Niedersachsen Derby, tra Eintracht Braunschweig e Hannover. Dopo la solita indegna vigilia, caratterizzata come sempre da intimidazioni oscene al limite dell’orrido (venerdì è stata trovata una pecora impiccata al campo di allenamento dell’Hannover) la città di Braunschweig si prepara al derby contro l’Hannover ricevendo i 2283 tifosi ospiti che verranno scortati fin dentro lo stadio dalla Polizia. Per non ripetere i disordini dell’andata, è stato predisposto un presidio di oltre 3000 agenti di Polizia per uno stadio che può contenere al massimo 23.300 spettatori. L’astio tra le due tifoserie è qualcosa che ormai va avanti da oltre 50 anni, quando il Braunschweig (tra i fondatori della Bundesliga) escluse l’Hannover dalla primo campionato unico tedesco.

In campo chi rischia di più sono naturalmente i padroni di casa, chiamati ad una vittoria che può farli ancora sperare in una salvezza miracolosa. Più tranquilla invece la classifica degli uomini di Korkut che però sono decisi a fare bottino pieno nel derby come unica soddisfazione di una stagione travagliata. Giocheranno Nielsen e Kumbela in avanti e sarà titolare anche Bicakcic che nel match scorso era stato fermato per un infortunio al metacarpo.

Hannover in formazione tipo con il recupero in avanti di Rudnevs che farà coppia con il senegalese Ya Konan (se non ce la fa è pronto Schlaudraff). Sicura la presenza di Hoffmann al centro della difesa.

 

Probabili formazioni –

 

Braunschweig: Davari; Kessel, Bicakcic, Correia, Reichel; Vrancic, Boland; Elabdellaoui, Hochsheidt; Nielsen, Kumbela.  All. Lieberknecht

Hannover: Zieler; Sakai, Hoffmann, Schulz, Prib; Stindl, Andreasen; Huszti, Bittencourt; Ya Konan, Rudnevs.  All. Korkut

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS