Touch Pen di LUNATIK: la recensione

1217
1
CONDIVIDI

Il 90% dei dispositivi tecnologici presenti sul mercato supportano gli impulsi touch. Anche per questo le stylus sono considerate sempre più importanti da chi utilizza il proprio tablet o il proprio smartphone per lavorare. In questa recensione vi vogliamo parlare della Touch Pen di LUNATIK. Realizzata con ottimi materiali, questa stylus non presenta le classiche due estremità che abbiamo imparato a conoscere grazie ai tanti prodotti simili presenti sul mercato.

Monta infatti il classico tubetto con inchiostro all’interno della stessa sezione capacitiva. Se vi occorre la penna classica basta un click per farla saltare fuori. Quando chiusa però la penna resta funzionante attraverso la gomma capacitiva.

Video thumbnail for vimeo video Touch Pen di Lunatik: la recensione - TechGenius

I materiali, come detto poc’anzi, sono più che ottimi. Troviamo sia l’alluminio che il silicone, ma vi assicuro che la sensazione al tatto è veramente da 10 in pagella. Ovviamente l’utilizzo di tali materiali ha ridotto al minimo il peso. È forse la stylus più leggera da me provata, calcolando che integra anche una penna classica al suo interno.

Il prezzo non è certo competitivo, ma le caratteristiche e i materiali incidono parecchio su questo fattore. Costa 39,95 dollari e potete acquistarla cliccando qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • robroberto89

    sarà anche leggera ma è enorme…in più è una tecnologia vecchia…Wacom tutta la vita