Apple al lavoro sui nuovi EarPods con soppressione del rumore

2521
0
CONDIVIDI

Apple sarebbe al lavoro per integrare una nuova tecnologia nei prossimi EarPods: attraverso un accelerometro si andrebbe ad ascoltare la voce dell’utente e nel contempo a misurare il rumore ambientale in modo da ridurlo.

Il brevetto è di ieri, e prevede l’uso, oltre che del microfono classico presente sul filo degli EarPods, anche di due o più accelerometri e microfoni, presenti però negli auricolari stessi:

nuovi earpods

I sensori presenti – chiamati VAD, Voice Activity Detector – saranno suddivisi in due gruppi. Da una parte i sensori VADu, ovvero VAD unvoiced – sensori atti a percepire suoni non emessi dalle corde vocali – e dall’altra VADv, ovvero VAD voiced – sensori prettamente per la voce umana: se per la voce umana è ovvio verranno utilizzati soprattutto i microfoni, per gli altri suoni verranno utilizzati gli accelerometri. La differenza la farà comunque la frequenza di emissione, visto che gli accelerometri per come sono costituiti recepiscono maggiormente le basse frequenza.

sensori earpods

I rumori captati dai sensori VADu e VADv saranno poi processati e utilizzati per migliorare la qualità audio: sarà probabile che la soppressione del rumore si differenziarà tra un orecchio e l’altro, poichè nei disegni appare evidente l’utilizzo di sensori identici per ciascun Earpod. Purtroppo non si sa ancora quando Apple porterà nei propri auricolari questa nuova tecnologia, ma di sicuro i nuovi Earpods avranno la soppressione del rumore.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS