Kettlebell Snatch

3430
2
CONDIVIDI

Abbiamo già parlato di Swing e di Squat, oggi facciamo la conoscenza di un altro importantissimo esercizio da eseguire con le nostre Kettlebells: lo Snatch. Questo particolare esercizio ha una dinamica che è una via di mezzo tra lo Swing e lo Strappo olimpico eseguito con il bilanciere, che incontreremo in un prossimo articolo. Lo Snatch consiste in un rapido movimento che ha lo scopo di portare sopra la testa un kettlebell in un unica soluzione. Il movimento dello Snatch è “brutale”, richiede una buona preparazione fisica e massima concentrazione, durante l’esecuzione la maggior parte dei muscoli del vostro corpo sarà sotto un elevato stress aerobico. Vediamo ora come eseguire questo movimento devastante. Impugniamo una Kettlebell (lo Snatch si potrebbe fare anche con due kettlebells in contemporanea) e mettiamoci nella posizione iniziale dello Swing, “esplodiamo” il kettlebell in avanti e flettendo il braccio utilizziamo la forza sprigionata dalle nostre anche per portare l’attrezzo sopra la testa con un movimento rapido e deciso. Dell-Snatch-Side- Invertiamo ora il movimento e facendoci aiutare dalla forza di gravità riportiamo il kettlebell nella posizione iniziale. Attenzione a non perdere l’inerzia dell’esecuzione perché ci servirà per eseguire il prossimo colpo e poi un altro ancora fino ad effettuare almeno dieci ripetizioni. Ora fermatevi e riprendete con l’altra mano. Fatto?! Bene, avete appena allenato una moltitudine di muscoli e  il vostro sistema cardiocircolatorio. In questo filmato vedrete come eseguire al meglio lo Snatch con ben due kettlebells: Massima potenza, velocità e concentrazione, queste sono le caratteristiche essenziali per l’esecuzione dello Snatch. Forza, resistenza, flessibilità ed un fisico invidiabile saranno i risultati che otterrete. Buon allenamento e al prossimo esercizio!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS