Marc Newson critica pesantemente il design dei Google Glass

75
0
CONDIVIDI

Marc Newson è uno dei designer industriali più conosciuti al mondo e proprio per questo non stupisce il “rumore” suscitato dalle sue dichiarazioni in un’intervista a DezeenCommentano lo stile e il design degli attuali Google Glass riservati agli Explorer, Newson ha affermato:

“Chi li indossa sembra letteralmente un cretino. Questo tipo di tecnologia sarà sicuramente importante in futuro, ma non sono sicuro che sia il caso metterla su un paio di occhiali. Quelli di Google non morirei per indossarli”.

Per punzecchiare ancora di più Mountain View, Newson li ha poi paragonati ad un’altra tecnologia che in passato aveva fatto molto discutere:

“Quella meravigliosa invenzione chiamata Segway: è un fantastico pezzo di tecnologia ma sembri davvero un pirla quando vai in giro su uno di questi”.

Rispetto alle dichiarazioni molto forti e nette di Newson, però, va fatta una considerazione: l’intervista è stata rilasciata durante il lancio della nuova linea di occhiali Safilo, creata proprio da Newson. Safilo è un diretto competitor di Luxottica, azienda partner proprio di Google per la realizzazione dei Glass nella propria versione commerciale. Questo spiegherebbe in parte i toni così accesi e polemici di Newson, che poi ha rifilato altre stoccate all’intera industria del design impegnata nella realizzazione di prodotti tecnologici:

” L’industria del design è patetica per come si pone nella produzione e come porta gli oggetti sul mercato. Non sto parlando di Apple, sto parlando dei designer di mobili e ciò che è accaduto durante la fiera di Milano. Dovremmo prendere spunto dal mondo della moda, di come il mondo della moda modo porta le cose sul mercato, con tale straordinaria efficienza, potremmo imparare tantissimo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS