Android batte iOS, meno crash e più stabilità

1228
1
CONDIVIDI

Android 2.3 Gingerbread è risultata la versione meno stabile fra quelle di Android quando si ha a che fare con i crash delle app. La situazione è comunque in via di miglioramento e Android può infatti vantare una maggiore stabilità in generale rispetto al sistema iOS. Gingerbread ha una percentuale di crash dell’1.7 % ma grazie a Ice Cream, JellyBean e KitKat (le altre versioni di Android) la percentuale generale di crash del sistema Android si abbassa allo 0.7%.  Per quanto riguarda Apple, le percentuali di crash sono di 2,5% per iOS 6, del 2,1% del iOS 7 e dell’1,6% per iOS 7.1. Numeri bassi ma comunque più del doppio se rapportati a quelli di Android.

Parlando di dispositivi, la ricerca ha scoperto che è il Samsung Galaxy 4 il dispositivo più stabile con solo lo 0,9% di crash, mentre il peggiore si è rivelato l’iPad 2 con 2,6%.  Un’altra piccola sconfitta per la Apple. Le applicazioni più facili al crash si sono rivelate quelle dei giochi mentre gli ecommerce hanno dimostrato la tenuta migliore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • raffaele

    Ho avuto il note 2 e sinceramente fa cacare, andava in cash spesso per nn parlare dei backup, erano finti, una vlt resettato avevo perso tutto,