Il Kinect 2 di Microsoft aiuta i malati di Alzheimer

266
0
CONDIVIDI

Quando parliamo di oggetti come il Kinect di Microsoft e di motori grafici come l’Unreal Engine 4 non possiamo che finire a parlare di videogiochi. Qui su CurioMed ci occupiamo però di tutt’altro. Il Forest Project ci ha colpito fin da subito poiché è riuscito a sfruttare sia il Kinect 2 di Microsoft che il motore grafico Unreal Engine 4 per una giusta causa, ovvero aiutare le persone affette dal morbo di Alzheimer o da demenza.

Il team che lavora a questo progetto ha realizzato un enorme bosco virtuale con il quale i pazienti possono interagire. Attraverso questa interazione il team di Forest Project può capire come il paziente che ha di fronte vede il mondo, come lo percepisce.

Se questo esperimento darà esito positivo verranno sviluppati tanti altri ambienti, come spiagge ad esempio.

Vi lasciamo ad un interessante filmato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS