Kettlebells: il passato verso il futuro

1689
5
CONDIVIDI

Pavel Tsatsouline li ha definiti come una palla di cannone con una maniglia o una palestra completa che si può tenere in mano. Essenzialmente i Kettlebells sono proprio questo e anche molto di più. Impariamo a conoscere il miglior attrezzo d’allenamento che mente umana abbia mai pesato.

Il vero nome di questi strepitosi attrezzi, provenienti dalla Russia, è Ghiria (Ghire al plurale) e il loro peso si misura in Pud pari a circa 16 chilogrammi. Già nell’antichità attrezzi paragonabili ai Kettlebells erano di comune utilizzo tra gli atleti che utilizzavano giare con una maniglia riempite di terra o acqua per prepararsi alle competizioni del tempo.

olimpiadi_04In breve i Kettlebells sono strani, antichi e soprattutto funzionano! Allenarsi con loro significa andare incontro a notevoli fatiche fisiche e mentali ma garantiscono risultati eccezionali in tempi brevi. Qualsiasi esercizio vi venga in mente lo potrete fare anche con i Kettlebells, che lo renderanno ancor più difficile, complesso e vantaggioso in termini di risultati. Il decentramento del sovraccarico rispetto alla mano al quale dobbiamo resistere utilizzando i Kettlebells costringe una infinità di muscoli del corpo a contrarsi semplicemente per mantenere l’equilibrio. Questa particolarità rende ogni movimento fatto con il Kettlebell tremendamente faticoso e performante. Forza, velocità, resistenza miglioreranno utilizzando questi attrezzi provenienti da un lontano passato. Swing, Front Squat, Windmill, Russian Sit Up, Clean, Snatch sono solo alcuni degli esercizi che potremmo eseguire con i Kettlebells e che impareremo a conoscere nei prossimi articoli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS