Zaino porta computer Trude by Piquadro: la recensione

2772
1
CONDIVIDI

A chi proprio non riesce a sopportare le borse a tracolla ed è alla ricerca di un comodo zaino consigliamo vivamente di leggere questa nostra recensione. Mettiamo infatti sotto la nostra lente di ingrandimento lo zaino porta computer Trude di Piquadro. Non stiamo parlando di uno zaino qualsiasi, in quanto mette a disposizione una tasca porta tablet. All’interno è infatti presente un alloggiamento creato appositamente per ospitare iPad mini, iPad e tablet. Le altre tasche invece permettono di inserire documenti, oggetti, chiavi, bottiglie dell’acqua, penne e smartphone, ma anche computer portatili, non superiori ai 15 pollici però.

È presente anche una comoda tasca frontale, che magari potete utilizzare per custodire oggetti che tirate fuori più volte nell’arco della giornata. Ovviamente non mancano tasche laterali con chiusura a ZIP e tanti altri scomparti interni, che vi permetteranno di organizzare il vostro materiale nel migliore dei modi.

Zaino porta computer piqua

Le tasche porta computer e porta tablet sono ovviamente messe al sicuro da una copertura a strap, che lì blocca nel caso in cui capovolgeste lo zaino, anche per errore. Essendo un prodotto Piquadro non possiamo non dedicare un occhio di riguardo ai materiali, veramente strepitosi. Questo zaino Trude è infatti realizzato in pelle e tessuto, pesa poco più di 1 Kg e presenta delle spalliere imbottite per il massimo del confort, soprattutto quando lo zaino diventa abbastanza pesante.

Piquadro Zaino porta computer

Il prezzo ovviamente non è alla portata di tutti. Parliamo infatti di 232€, giustificati in parte dall’ottima qualità realizzativa e dei materiali utilizzati. Uno zaino come questo, se trattato bene, riuscirà a durare anche 5/6 anni. È sicuro!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Salve,
    mi sapreste dire se lo scoparto pc riesce a contenere il macbook pro retina da 15″?
    Grazie