Lenti a contatto: guida all’uso corretto

414
0
CONDIVIDI

Nell’ampio ventaglio di possibilità per la scelta delle lenti a contatto giuste come primo passo è necessaria una visita oculistica per inquadrare il nostro difetto visivo e, successivamente ricorrere all’ausilio di un professionista. Ne esistono veramente tante: a ricambio annuale, semestrale, trimestrale, mensile, quindicinale e giornaliero.

Una volta acquistate, occorre prestare attenzione alle modalità di conservazione e pulizia. Con esclusione delle lenti a contatto giornaliere (che, dopo l’uso, si buttano) tutte le altre vanno accuratamente pulite e riposte nella soluzione del contenitore. Infatti, l’acqua del rubinetto non è adatta alla pulizia poichè contenendo cloro e particelle di metallo, se usata, può causare danni agli occhi e alle lenti stesse.

Per la conservazione è necessario tenerle in un contenitore in una soluzione apposita che deve essere cambiata regolarmente secondo le indicazioni suggerite sul flacone per evitare le contaminazioni da batteri. E’ importante posizionare in modo corretto, sulla congiuntiva, le lenti a contatto morbide per non avere fastidi agli occhi. Al contrario, le lenti a contatto rigide devono essere posizionate sulla cornea.

Vi sono delle piccole procedure da seguire per far durare il più a lungo possibile le lenti a contatto:

  1. Prima di toccare le lenti lavare accuratamente le mani;
  2. Usare solo lenti a contatto sterili e non oltre la durata consentita;
  3. Dopo l’uso disinfettare le lenti lasciandole nell’apposito contenitore per 4-6 ore almeno;
  4. Accertarsi che le soluzioni che si usano non siano scadute;
  5. Ogni volta, prima di riporre le lenti, occorre togliere il liquido vecchio e mettere il liquido nuovo.
  6. Nell’eventualità che si usi del trucco sugli occhi è consigliabile metterlo solo dopo aver già indossato le lenti;
  7. E’ preferibile usare cosmetici a base acquosa e, dopo aver applicato il fondotinta, lavarsi sempre le mani.

Il mascara deve essere applicato con moderazione scegliendo quello non resistente all’acqua e, prima di togliere il trucco, occorre togliere le lenti. E’ importante non dormire con le lenti a contatto ad eccezione di quelle giorno&notte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS