Integratori: forse!

765
0
CONDIVIDI

L’integrazione alimentare dovrebbe essere un argomento molto delicato, ma negli anni ho notato che ci sono moltissimi esperti del settore e solitamente questi luminari si trovano stipati nelle palestre o dentro magnifici negozi nei quali poter trovare la risposta ad ogni nostro problema.

Il mercato è letteralmente invaso da integratori di ogni tipo e tutti assolutamente necessari per la nostra salute o performance sportiva, almeno stando a quanto dicono i cosiddetti esperti del settore. Personalmente sono a favore dell’integrazione, ma questa deve essere motivata e necessaria altrimenti è uno spreco di soldi e un rischio per la salute personale. Troppo spesso ho visto ragazzi al primo giorno in palestra ricevere una scheda di allenamento e mille consigli su come integrare l’alimentazione dati da istruttori che, a loro volta, avevano ricevuto gli stessi consigli anni prima.

Bad-Personal-TrainerAllenatevi, curate la vostra alimentazione, allenatevi ancora e poi ancora, con l’aumentare dell’intensità del vostro allenamento valutate se aumentare anche l’apporto nutritivo dato dal cibo e solo a questo punto valutate se è necessaria una integrazione con qualche prodotto come i pool di aminoacidi, i BCAA, la creatina o le proteine. L’integrazione è necessaria solo se abbiamo carenze non colmabili con la normale alimentazione. Nei prossimi articoli tratteremo degli integratori più utili e famosi reperibili sul mercato, provando a tracciare anche delle linee guida sul loro utilizzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS