Il prossimo Assassin’s Creed non sarà ambientato in Giappone

423
0
CONDIVIDI

Si era vociferato negli ultimi mesi dell’ambientazione nel quale sarà catapultato il prossimo Assassin’s Creed. Tra i tanti luoghi, in molti mettevano in primis il Giappone, non solo perché interessante come seguito, ma anche perché una località mai toccata.

Con la stessa velocità con cui si era ipotizzato, arrivano le smentite da parte di Jade Raymond di Ubisoft, secondo la quale il prossimo capitolo della serie non si svolgerà nel periodo storico a lungo richiesto dai fan della serie.

Attraverso una intervista rilasciata ad AdWeek, colei che si trova dietro le quinte di Assassin’s Creed ha rivelato che il nuovo episodio sarà dedicato al suo periodo storico preferito, chiarendo anche quali sono le linee guida del team di sviluppo per la serie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS