Schalke, clausola record per il baby talento Avdijaj

781
0
CONDIVIDI

Lo Schalke 04 vuole diventare la seconda forza di Germania dopo il Bayern Monaco. Per farlo i biancoblù stanno creando una squadra piena di talento e soprattutto giovane. Dopo Draxler, Kolasinac, Mayer e Goretzka, i Knappen volgiono portare in prima squadra anche il baby fenomeno Donis Avdijaj. Il calciatore, albanese ma di passaporto tedesco, ha realizzato con la squadra Under 17 (con Keller allenatore) ben 44 gol in 25 partite. Solo in questa stagione, nell’Under 19, ne ha già realizzati 13 in 10 partite.

Avdijai è un attaccante straordinario per tecnica e fiuto del gol e nonostante i suoi 17 anni, Keller lo sta portando spesso in panchina per fargli respirare l’aria della Bundesliga. Anche sabato scorso era presente alla BayArena di Leverkusen.

Il dg Heldt vuole blindare il calciatore, per questo ha già esteso il suo contratto fino al 2018 inserendo una clausola record di quasi 50 milioni di euro. Una cifra altissima con cui lo Schalke vuole tutelarsi da sceicchi o magnati vari.

Proprio Heldt ha spiegato il perchè di questa super clausola:

“Ho visto pochi giocatori forti come Avdijai. Lui è bravo non solamente con i piedi ma anche con la testa. E’ un calciatore completo e che già dal prossimo anno farà parte della prima squadra. Con lui abbiamo in mente di intraprendere un grande processo di crescita e per questo non vogliamo inserimenti esterni. Lui è un attaccante di qualità eccezionali”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS