Origini e curiosità sulla Coppa del Mondo FIFA

1174
1
CONDIVIDI

La Coppa del Mondo FIFA è il massimo trofeo calcistico. Dal 2006 questo trofeo non viene più dato in prestito alla nazione che vince il mondiale, questo per colpa dei tanti danni che la coppa ha riscontrato nel corso degli ultimi anni. Alla nazionale vincitrice della competizione viene data una fedele copia dell’originale, prodotta sempre su richiesta dalla casa milanese Bertoni. La fedele copia è praticamente uguale all’originale, ma è in ottone placcato d’oro, ed è leggermente più bassa; pesa circa 2,8 kg contro i 6 di quella originale.

La coppa originale invece, ideata dall’orafo e scultore italiano Silvio Gazzaniga e prodotta dall’oreficeria GDE Bertoni di Paderno Dugnano in provincia di Milano, è alta 36,8 cm ed è in oro massiccio a 18 carati. Alla base ci sono due bande di verde malachite semipreziosa, mentre al di sotto del basamento sono incisi ciascuno nella lingua della nazione indicata, i nomi delle nazionali che dal 1974 si sono aggiudicate il trofeo vincendo il mondiale.

Secondo quanto afferma la FIFA, il trofeo in questione ha un valore di circa 300.000€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • michele

    Vabbè si sapeva già da molto