Apple e Tesla si sono incontrate, ma non per parlare di auto

560
0
CONDIVIDI

L’incontro tra Apple e l’azienda produttrice di auto Tesla c’è stato, ma l’acquisizione di cui vi abbiamo già parlato qui non è più così scontata come sembrava. Il CEO dell’azienda automobilistica, Elon Musk, ha rilasciato un’interessante intervista a Bloomberg dove chiarisce un po’ di aspetti e dove parla dell’incontro avvenuto con i massimi dirigenti dell’azienda con sede a Cupertino.

Bloomberg: Elon, ieri i tuoi azionisti sono diventati poco più ricchi grazie alla notizia riguardante la tua conversazione con il team di acquisizioni di Apple. C’è qualche verità riguardo una possibile partnership o fusione con Apple?
Elon Musk: Beh, certamente una o più aziende hanno avuto rapporti con noi lo scorso anno riguardo un avvicinamento, ma non c’è una reale possibilità di commentare.
Bloomberg: Quindi hai avuto un colloquio con Apple?
Elon Musk: Abbiamo avuto un colloquio con Apple. Non posso commentare su cosa è stato incentrato riguardo qualsiasi tipo di acquisizione.
Bloomberg: Elon, se Apple dovesse venire da voi a dire “Sai cosa? Vogliamo entrare nel mercato delle auto. Forse vogliamo iniziare a produrre automobili.” Cosa gli diresti, vista la tua esperienza?
Elon Musk: Cosa direi ad Apple se loro venissero da me a dire che vogliono produrre auto?
Bloomberg: Yeah!
Elon Musk: Probabilmente direi loro che sarebbe un’ottima idea.

Le automobili non sembrano quindi l’argomento principale dell’incontro. Apple sembra più interessata alle batterie, non per i propri dispositivi mobili ma per alimentare i suoi enormi data center.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS