Tinke, ora disponibile anche per Android

879
0
CONDIVIDI

Nel 2012 Zensorium aveva presentanto un nuovo accessorio per iPhone in grado di controllare la salute personale dell’utente. Il dispositivo si chiamava Tinke ed era inizialmente disponibile solo per iPhone. La società ritorna sul mercato in questi giorni annunciando che il loro prodotto è ora disponibile anche per smartphone con sistema operativo Android.

Il dispositivo Tinke dispone di alcuni sensori incorporati al suo interno che riescono a definire il livello di allenamento e di  stato d’animo della persona confrontantoli poi tra di loro. Per rilevare questi dati è necessario che l’utente posizioni il dito su un apposito sensore presente sul dispositivo. Il sensore è in grado di analizzare quattro parametri sanitari in pochi secondi come: la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria, il livelli di ossigeno nel sangue, e la variazione della frequenza cardiaca. I primi tre parametri vengono utilizzati per misurare la parte fisica dell’utente facendo un’analisi cardio-respiratoria. La variabilità della frequenza cardiaca va ad analizzare il sistema nervoso definendo il livello di stress.

Tinke promette di consentire all’utente di monitorare tutti questi dati nel tempo e di poterli confrontare. Il dispositivo Tinke si collega allo smartphone Android via Bluetooth e funziona tramite una batteria interna ricaricabile. Questa nuova versione per Android è in vendita a 129 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS