Chi vuole un MacBook nero?

1194
0
CONDIVIDI

Il colore, è stato questo al centro dei prodotti Apple fino ad oggi. Ricordiamo quelli sgargianti dei primi iMac ed ora quelli color alluminio nei recenti prodotti. Un articolo di Tuaw ci fa riflettere sull’attuale varietà di colorazioni disponibile nel parco prodotti Apple. Come sappiamo, iPad e iPhone sono disponibili in più varianti, ma perché i Mac no? O comunque, perché sono tutti uguali e nessuno si distingue? Come faceva il caro buon vecchio MacBook in policarbonato (prima nero e poi bianco)?

Naturalmente, oltre al design, la colorazione degli attuali Mac è diventato un segno distintivo dei prodotti desktop della casa. Ovunque andiamo, con una sola occhiata possiamo capire se si tratta di un MacBook o meno già solo grazie al colore. Quel colore e quel design tanto moderni, tanto lineari, tanto puliti, tanto copiati da diverse aziende negli ultimi anni/mesi.

Però, un MacBook che si distingue dagli altri, farebbe tanto male alla società? Magari, un nero profondo, come un tempo, potrebbe arrivare? D’altronde, abbiamo già visto qualcosa di simile col Mac Pro, ma un’altra figura che si distingua dalla linea desktop portatile, non vi piacerebbe? Magari, il ritorno di una vecchia figura come quella del MacBook?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS