Arsenal – Bayern 0-2 (54′ Kroos, 87′ Müller)

96
0
CONDIVIDI

Tutto pronto all’Emirates Stadium per la sfida degli ottavi di finale di Champions League tra Arsenal e Bayern Monaco. Guardiola lascia fuori Thomas Muller e si affida in avanti al centravanti croato Mandzukic mentre in mediana ci saranno Kroos e Thiago Alcantara. La grande novità è data dalla presenza di Javi Martinez che giocherà davanti la difesa con Lahm che torna al suo ruolo naturale di terzino destro. In panchina si rivede finalmente anche Bastian Schweinsteiger.

Nell’Arsenal Arsene Wenger schiera a sorpresa Sanogo in avanti con Podolski e Giroud che si accomodano in panchina. Confermato Oxlade-Chamberlain a centrocampo sulla sinistra. 

Arsenal: Szczesny, Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs (30′ pt Monreal); Flamini, Wilshere; Ozil, Cazorla (38′ pt Fabianski), Oxlade-Chamberlain (73′ st Rosicky); Sanogo.  A disp.: Jenkinson, Gnabry, Podolski, Giroud.  All. Wenger

Bayern: Neuer; Lahm, Dante, Boateng (46′ st Rafinha), Alaba; Martinez; Robben, Kroos, Thiago (77′ Pizarro), Götze; Mandzukic (64′ Müller).  A disp.: Starke – van Buyten, Contento, Schweinsteiger.  All. Guardiola

Arbitro: Nicola Rizzoli (Italia)

Marcatori: 54′ Kroos, 87′ Müller

 

Primo Tempo – 

1′ – Parte la sfida con l’Arsenal che tocca il primo pallone dell’incontro.

2′ – MIRACOLO di Szczesny su Toni Kroos: sinistro splendido del tedesco e volo plastico del portiere dell’Arsenal che toglie il pallone dall’incrocio dei pali. OCCASIONE BAYERN

6′ Risponde l’Arsenal con Sanogo, piatto destro in area e MIRACOLO di Neuer. Che partita a Londra, ritmi altissimi

7′ – RIGORE per l’ARSENAL. Fallo di Boateng su Ozil che stava entrando in area dalla sinistra. Ammonito il difensore del Bayern

8′ – Batte Ozil, PARAAA NEUER. Mostruoso il portierone tedesco che salva il Bayern. Tiro troppo centrale dell’ex Real Madrid che trova i pugni del numero uno bavarese

12′ – Partita che resta bellissima con continui capovolgimenti di fronte. Scampato il pericolo adesso il Bayern prova a prendere in mano la partita facendo girare la palla. In 10′ però è successo di tutto con tre grandissime parate che per il momento mantengono il risultato sullo 0-0.

17′ – Ci prova ALABA al volo di sinistro, staffilata diretta in porta ma Flamini in tuffo sventa il pericolo ribattendo la sfera. Bayern più intraprendete adesso.

22′ – Ritmi molto bassi adesso, il Bayern mantiene il possesso palla e comanda le operazioni. Arsenal chiuso in difesa e pronto a ripartire in contropiede.

23′- ARSENAL a sorpresa: proprio in contropiede Oxlade-Chamberlain si presenta davanti a Neuer e il portiere tedesco è costretto ad uscire con i piedi in scivolata. Occasione.

30′ – SOSTITUZIONE Arsenal, esce l’infortunato Gibbs e entra al suo posto Monreal. Forse un infortunio muscolare per il terzino inglese.

32′ – SUPER Bayern adesso, con Robben, Gotze e Thiago che disegnano calcio in mezzo al campo. Si difende bene però l’Arsenal ma deve stare attento alle invenzioni degli avanti tedeschi

34′ – ROBBEN, sinistro al volo su invito di Alaba e Mertesacker ribatte salvando i suoi. Solo Bayern adesso

36′ RIGORE per il BAYERN e ROSSO per Szczesny. Fallo del numero uno dei Gunners su Robben liberato in area da un passaggio splendido di Toni Kroos. E’ la svolta della partita. Meraviglioso il pallonetto smarcante del centrocampista tedesco.

38′ – SOSTITUZIONE ARSENAL, fuori Carzorla e dentro il secondo portiere Fabianski.

39′ – Batte ALABA e PALO INCREDIBILE. Altro errore dal dischetto questa volta per il Bayern. Sinistro dell’austriaco e palla che prende il palo alla destra di Fabianski che re stato spiazzato. PARTITA PAZZESCA a LONDRA

44′ – Arsenal alle corde adesso e Bayern che prova ad andare in vantaggio in questo finale di primo tempo.

45′ – AMMONITO Mandzukic per fallo su Mertesacker

47′ – FINE PRIMO TEMPO. Partita bellissima tra Arsenal e Bayern Monaco. Risultato ancora di 0-0 ma due rigori sbagliati e mille emozioni a Londra. Ripresa che dovrebbe regalare grandi emozioni.

 

Secondo Tempo – 

45′ – SOSTITUZIONE Bayern, fuori Boateng (già ammonito) e dentro Rafinha. Martinez passa centrale di difesa e Lahm torna mediano e centrocampo.

46′ – PARTITO IL SECONDO TEMPO, subito Bayern in avanti

47′ – DOPPIA OCCASIONE Bayern: cross di Alaba per Thiago che manca di un soffio il tap-in vincente. palla ripresa da Kroos che prova il destro da fuori area ma para a terra Fabianski. Bayern in costante pressione offensiva.

52′ – ROBBENNN, sinistro a giro dal limite, para sicuro Fabianski. ha provato il suo colpo migliore l’attaccante olandese.

54′ – GOOOOOOOOOOOLLLLL BAYERN: immenso Toni KROOS che lascia partire un destro stupendo da 25 metri e batte Fabianski…GOL BELLISSIMO del geniale centrocampista tedesco. 0-1 all’Emirates !!

55′ – AMMONITO Sanogo per fallo su Neuer.

57 – Ora il Bayern gioca sul velluto e con la sua circolazione di palla comanda la gara senza problemi. In queste situazioni si esaltano i tedeschi.

60′ – Pronto ad entrare in campo anche Thomas Muller. Probabile che ci sia spazio nel finale anche per il ritorno di Bastian Schweinsteiger

62′ – Ancora Robben, Bayern vicinissimo al raddoppio. Tiro cross dell’olandese con Fabianski che sventa la minaccia anticipando anche Mandzukic appostato sul secondo palo.

64′ – SOSTITUZIONE Bayern, entra Thomas Muller e esce Mario Mandzukic.

66′ – Ancora occasione BAYERN: cross basso di Rafinha dalla destra ma né Gotze e né Thiago riescono a deviare in rete ad un metro da Fabianski. Solo Bayern, si gioca in una sola metà campo ormai.

69′ – Ancora ROBBEN VICINO AL GOL …Sinistro a giro splendido e palla che esce di un soffio. Grandissima giocata di Robben e occasione d’oro per il Bayern

72′ – GOOOOTZE, Bayern ancora vicino al 2-0. Deviazione fondamentale di Mertesacker che stoppa il colpo di testa di Gozte destinato in fondo alla rete. Bayern bellissimo

73′ – SOSTITUZIONE Arsnal, fuori Oxlade-Chamberlain e dentro Rosicky

75′ – Non c’è davvero più partita a Londra. Il Bayern gestisce il pallone e schiaccia l’Arsenal nella propria area aspettando l’occasione giusta per siglare il 2-0. Partita a senso unico.

79′ – SOSTITUZIONE Bayern, fuori Thiago Alcantara e dentro Claudio Pizarro

85′ – AMMONITO Rosicky per fallo su Toni Kroos.

87′ – GOOOOOOOOOOOOOOl BAYERN, 2-0 firmato Thomas Muller. Palla splendida di Lahm che trova a centro area il colpo di testa preciso dell’attaccante tedesco. 4° centro per lui in Champions e 2-0 Bayern. Risultato pesantissimo ora.

89′ – Ancora Mario GOTZE: destro a giro del talento del Bayern e palla deviata in angolo. Occasionissima Bayern per il 3-0

90′ – PALO di Toni KROOS…Incredibile a Londra. Destro piazzato del tedesco e palla che centra in pieno il palo con Fabianski battuto. Che occasione e che Bayern. Solo applausi per i tedeschi

92′ – E’ FINITA. Vince 2-0 un Bayer semplicemente STRATOSFERICO. Come successe lo scorso anno in rete vanno Kroos e Thomas Muller. Partita decisa dall’espulsione di Szczesny che ha lasciato in 10 l’Arsenal lasciando il campo ad un Bayern magistrale e fortissimo. Guardiola ha una squadra sensazionale che può bissare il successo dello scorso anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS