Google sconfiggerà la frammentazione così

791
0
CONDIVIDI

Google questa volta fa sul serio. Per ridurre al minimo il problema legato alla frammentazione, la società con sede a Mountain View si dice disposta a non concedere le distribuzioni GMS ai nuovi prodotti Android che montano aggiornamenti meno recenti della piattaforma. Questo significa che non vedremo più arrivare sul mercato dispositivo Android dotati di una vecchia versione del sistema operativo.

Molti produttori, soprattutto quelli che realizzano smartphone a basso costo, difficilmente vanno a montare l’ultima versione di Android sui loro nuovi smartphone e tablet. Per non appesantire l’hardware si affidano a vecchie versioni più consolidate e prive di funzionalità innovative. Finalmente qualcosa si muove in tal senso? Sembra proprio di sì. L’ultima versione 4.4 KitKat merita di essere presa più in considerazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS