Flappy Bird: ora è battaglia per il marchio

569
0
CONDIVIDI

Flappy Bird è un vero e proprio fenomeno mondiale, nonostante questo gioco sia ormai un lontano ricordo. La storia che accompagna questo titolo è a dir poco assurda. Prima il successo inaspettato dopo mesi e mesi di anonima presenza sui vari store, poi la rimozione improvvisa per il troppo successo. Ora il marchio “Flappy Bird” fa gola a molti. Sono tante le aziende che ne hanno chiesto l’assegnazione.

Ve le elenchiamo di seguito:

  • adore kv, Inc (9 febbraio)
  • Neal Blaak and Alexander Prevoteau (9 febbraio)
  • Mad Engine, Inc (10 febbraio)
  • Mobile Media Partners doing business as Flappy Birds (10 febbraio)
  • Gabriel Joseph Harkham via Drew Alia (12 febbraio)
  • Olaes Enterprises, Inc (4 febbraio)
  • Jamal Aminy (11 febbraio)

flappy bird marchio

Adore kv, meglio conosciuta sul mercato come OneClick Studios, è quella che ha più possibilità di aggiudicarsi il marchio. I ragazzi di Phandroid hanno già parlato con uno dei membri del team OneClick, che ha dichiarato di avere già pronta una versione clone del gioco, che quindi potrebbe presto tornare disponibile sui vari store con il suo nome originale. Vi lasciamo ad un video che vi mostra proprio tale clone in azione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS