Donna di 84 anni scopre di avere un feto di 44 anni al suo interno

207
0
CONDIVIDI

Una notizia alquanto bizzarra ci arriva dal Brasile. All’interno di una donna di 84 anni è stato trovato un feto di 44 anni. La donna si era recata in ospedale proprio a causa di un intenso dolore allo stomaco, dovuto proprio alla presenza di questo feto. La donna ammette di essere rimasta incinta più di 40 anni fa e di aver preso diverse medicine, prescritte da un guaritore, che per svariati motivi gli hanno impedito di continuare la gravidanza.

Non sentiva più il bambino muoversi quindi pensò di aver avuto un classico aborto. Il ginecologo che l’ha visitata ha detto che con i raggi x è stato possibile vedere la faccia del feto, così come le ossa delle braccia e delle gambe.

Il fenomeno però non è sconosciuto alla comunità scientifica. Si chiama lithopedion, ovvero “bambino di pietra”. Il corpicino ormai privo di vita, incapace di essere espulso oppure riassorbito, viene depositato del calcio che lo proteggerà facendolo mummificare.

fonte | AbsurdityIsNothing

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS