Champions, Hyypia: “Voglio un Bayer al limite”

56
0
CONDIVIDI

Il Bayer Leverkusen sarà la prima tedesca a scendere in campo in questi ottavi di finale di Champions League. Alla BayArena arriva un Paris Saint Germain fortissimo e lanciato in Francia verso il secondo titolo consecutivo.

Il tecnico del Bayer, Sami Hyypia, vuole una prova di orgoglio da parte dei suoi, che nonostante il secondo posto in classifica viene da due sconfitte consecutive di cui una molto pesante in Coppa di Germania che è costata l’eliminazione. Per battere la corazzata di Blanc servirà un mezzo miracolo, anche se Hyppia cerca di infondere ottimismo tra i suoi in conferenza stampa, caricandoli all’impresa:

“Dovremo giocare una gara al limite sia fisicamente che mentalmente. Affrontiamo una squadra fortissima con grandi campioni come Zlatan Ibrahimovic, campione che può farti gol in qualsiasi momento e da qualsiasi posizione. Sabato abbiamo perso contro lo Schalke ma abbiamo giocato una gara motlo buona. Se giochiamo così anche contro il PSG allora avremo buone chance di fare un buon risultato. Serve una di quelle partite in cui sei al 100% in tutte le fasi della gara e a volte a anche oltre i tuoi limiti”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS