L’esercito elettronico siriano colpisce anche Forbes

490
0
CONDIVIDI

Dopo aver colpito altri importanti organi di stampa, il Syrian Electronic Army (l’esercito elettronico siriano) si intrufola anche all’interno dei database Forbes. Il gruppo ha pubblicato su Twitter uno screenshot che ci mostra il pannello di controllo interno del sito Forbes.com, rivendicando l’accatto. Forbes ha invitato tutti gli utenti a cambiare password, avvisandoli che potrebbero ricevere molte più email di spam nei prossimi giorni.

 

Il sito sembra ora tornato alla normalità e la società dice di essere in contatto con le forze dell’ordine per identificare il responsabile di quanto accaduto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS