No all’omofobia! Gli sportivi italiani lo dicono con i lacci color arcobaleno

183
0
CONDIVIDI

È iniziata ufficialmente da poche ore la nuova campagna contro l’omofobia promossa dal bookmaker Paddy Power in collaborazione con le Associazioni Nazionali ArciLesbica e Arcigay e la Fondazione Candido Cannavò per lo Sport, chiedendo il sostegno del mondo dello sport. Il pilastro su cui si basa questa campagna di sensibilizzazione parte tutta da una frase celebre del compianto Nelson Mandela: “Lo sport ha il potere di cambiare il mondo, di unire la gente”.

Per far arrivare il messaggio a milioni di persone sono stati contattati tanti numerosi atleti dei massimi campionati di calcio, basket e pallavolo a cui è stato recapitato un semplicissimo kit che contiene: lacci da scarpe color arcobaleno, il manifesto della campagna e l’invito formale ad allacciarli per dimostrare il proprio sostegno all’iniziativa. Il culmine ci sarà nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 febbraio, ma già adesso qualche nome è uscito fuori. È il caso del fenomeno mediatico e attaccante del Bologna Moscardelli che ha postato sul suo profilo Twitter una foto sostenendo questa battaglia contro la discriminazione per orientamento sessuale e identità di genere. 

Per chi fosse curioso di vedere quali sono gli atleti che aderiscono alla campagna basterà entrare nel proprio account social di Facebook, Instagram e Twitter cercando l’hashtag #ALLACCIAMOLI.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS