Google: bloccherà le estensioni non presenti nel Chrome Web Store

1344
1
CONDIVIDI

Google ha annunciato oggi che bloccherà le estensioni locali di Chrome su Windows, a partire dalla versione 33. Come risultato gli utenti saranno in grado di utilizzare le estensioni per il browser della società che si installano dal Chrome Web Store.

In una FAQ, la società sta ricordando agli sviluppatori come questo cambiamento influenzerà i loro progetti:

  • Gli utenti possono installare solo le estensioni ospitate nel Chrome Web Store, fatta eccezione per le installazioni tramite la politica delle imprese o la modalità sviluppatore.
  • Le estensioni che sono state installate in precedenza, ma non sono ospitate nel Chrome Web Store, non saranno nuovamente attivabili, fatta eccezione per le installazioni tramite la politica delle imprese o la modalità sviluppatore.

Google inizialmente ha annunciato i cambiamenti politici nel mese di Novembre, dicendo che sarebbero andati in vigore nel mese di Gennaio. Chrome 33 beta, è stato effettivamente rilasciato il mese scorso, ma la versione stabile non arriverà fino a fine mese o addirittura all’inizio di Marzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Elmir Buljubasic

    Nuooooo