Atac.sosta: a Roma il parcheggio si paga con lo smartphone

2776
0
CONDIVIDI

Atac, l’agenzia del trasporto autoferrotranviario del Comune di Roma, ha da poco lanciato il servizio “atac.sosta” grazie al quale sarà possibile ridurre notevolmente sia i costi che i tempi di pagamento della sosta nelle strisce blu. Grazie a questo nuovo servizio, infatti, è possibile pagare la sosta tramite smartphone o cellulare. Per usufruire di atac.sosta è necessario e iscriversi sulla piattaforma myCicero, scaricare l’applicazione disponibile per iOS, Android e Windows Phone e seguire i seguenti passaggi:

Smartphone (tramite l’app myCicero)
1- Apri il servizio Sosta e Parcheggi e scegli l´Area di Sosta in cui ti trovi. Per farlo verifica la tua posizione sulla mappa GPS, se non hai il GPS e non conosci la via verifica il numero della zona nel parcometro più vicino;
2- Attiva la Sosta, definisci una durata e verificane i costi;
3- Se devi fermarti più del previsto prolunga la sosta a piacimento;
4- Prima di ripartire, termina la sosta e paga solo i minuti effettivi di utilizzo.

Cellulari
1 – Chiama senza costi il numero 071 920 XXXX (le ultime quattro cifre sono il codice parcheggio della zona – visualizza la mappa delle zone o cerca il codice sul parcometro). La sosta è attiva se senti il segnale libero. Se occupato la sosta non è attiva. Per terminare la sosta chiama il numero  071 920 7305. La sosta è terminata se senti il segnale libero.
2 – Manda un sms.  Attiva/disattiva la sosta con un sms (al 320 20 41 080). Per iniziare la sosta scrivi il Codice Parcheggio. Per terminarla scrivi “FINE”, riceverai un sms di conferma.
3 – Chiama l´assistente virtuale allo 071 920 7301 per verificare soste attive e saldo, ricaricare, o iniziare e  terminare la sosta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS