Bots: solo il 40% del traffico web globale è umano

1052
0
CONDIVIDI

Se siete proprietari o gestite un sito web, se siete nel settore del web marketing o avete un blog, sicuramente sarete soliti analizzare il traffico web che raccogliete. Un’informazione interessante per tutti voi può essere che il 61,5% del il traffico web globale viene prodotto dai web spider bots. Chiamiamoli “particelle-robot”, ma per definizione sono quei programmi di automazione in rete che svolgono vari servizi e rendono la vita dell’utente web molto più agevole. Il punto è che questi si collegano al web nello stesso modo in cui si collegano gli esseri umani e gravano sul traffico web.

20140212_Traffic_N

Secondo un recente rapporto di Incapsula e come vedere nel grafico elaborato da Statista (foto sopra), infatti, meno del 40% del traffico web mondiale proviene dagli esseri umani, il resto è tutto rappresentato delle “particelle-robot”. Per essere ancora più precisi solo il 31% di questo traffico bots viene dai motori di ricerca (o da bots benevoli), la stragrande maggioranza del traffico bots è rappresentato da programmi dannosi come SPAM, Content Scrapers (si appropriano dei contenuti sul sito senza permesso) e tanto altro.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS