Windows 8: sono 200 milioni le licenze vendute

875
1
CONDIVIDI

Dopo sei mesi dal lancio di Windows 8 erano già 100 milioni le licenze vendute. Da allora però non è arrivata più nessuna notizia in merito, almeno fino ad oggi. Tami Reller di Microsoft ha infatti dichiarato che sono oltre 200 milioni le licenze Windows 8 vendute in tutto il mondo. Questi non sono però dati entusiasmanti per l’azienda di Redmond. Windows 7 ad un anno dal lancio vantava oltre 240 milioni di licenze vendute, quindi 40 milioni in più di Windows 8.

Però dobbiamo concedere delle attenuanti a Windows 8, arrivato sul mercato quando le vendite dei PC non è che vadano poi così bene, anche per colpa dei vari tablet, phablet e smartphone.

Microsoft sta facendo molto per migliorare ciò che non va in Windows 8, afferma Reller. Windows 8.1 Update 1 dovrebbe essere il frutto di questi sforzi, ma aspettiamo di vederlo all’opera prima di giudicare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Federico

    Vanno anche contestualizzate le cose però…al momento del lancio di Windows 7 la gente è corsa in massa al cambio di OS perché proveniva da vista (e tutti conosciamo vista). Nel passaggio attuale da Windows 7 a Windows 8 le persone hanno paura di abbandonare un sistema con il quale si trovano bene e per pigrizia (quella che dimostrano nel criticare la modern UI senza nemmeno averla provata) si cullano nel vecchio OS…