Caos Amburgo, c’è anche Slomka per la panchina

88
0
CONDIVIDI

Nel caos totale in cui sta vivendo l’Amburgo, spunta a sorpresa anche il nome di Mirko Slomka nella corsa come nuovo tecnico dei Dinos. L’ex allenatore dell’Hannover è balzato in testa alle preferenze del consiglio di sorveglianza del club, nel momento in cui la trattativa per arrivare a Felix Magath ha iniziato a complicarsi. Slomka ha tutte le caratteristiche dell’allenatore ideale che i tifosi chiedono alla società, ovvero quelle di essere tedesco, esperto e dal pugno di ferro.

Il consiglio non è riuscito nella giornata di oggi a trovare l’ottavo voto necessario per far approvare l’esonero di Bert Van Marwijk. Probabile quindi che l’allenatore olandese si sieda in panchina anche nella prossima partita contro il Braunschweig con il futuro comunque segnato. La società spera infatti di chiudere l’accordo con Magath prima di domenica, in modo da consegnargli la squadra ad inizio settimana.

Ci sono problemi però per l’ingaggio del veterano allenatore tedesco, perchè Magath vuole delle garanzie (contrattuali, economiche e sul futuro)  che al momento l’Amburgo non può dargli. Per questo è spuntato il nome di Slomka, allenatore che tornerebbe in sella dopo appena due mesi di stop con l’unico obiettivo di salvare l’Amburgo dalla retrocessione. Di sicuro, salvo clamorose sorprese, la società accontenterà la piazza portando un nuovo allenatore al posto del delegittimato Van Marwijk.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS