Surface 2: la FAA gli dà il permesso di “salire a bordo”

670
2
CONDIVIDI

Non sarà certo il tablet più popolare presente sul mercato, ma il Surface 2 di Microsoft ha appena ottenuto il permesso di “salire a bordo” dalla FAA. Questo cosa significa? Beh, che i piloti potranno utilizzare i Surface 2 dell’azienda di Redmond come strumenti di bordo aggiuntivi. Ciò non si traduce ovviamente in dotazione certa per tutti i membri dell’equipaggio, bensì in un’accelerazione dei processi di approvazione in caso di richiesta da parte di una compagnia aerea.

Il Surface 2 non ha ottenuto il successo che Microsoft si aspettava. Mette però a disposizione delle buone caratteristiche hardware. Noi ve lo abbiamo recensito qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS