PillCam: niente più colonscopia, o quasi

381
0
CONDIVIDI

La FDA ha da poco approvato PillCam, una speciale pillola contenente ben due fotocamere al suo interno. Questa capsula ha il compito di fotografare il nostro intestino durante l’intero tragitto. Le immagini che catturerà saranno poi inviate ad un apposito macchinario collegato al paziente e visionate da un medico. PillCam costa di meno rispetto ad una colonscopia tradizionale e risulterebbe più efficace, in quanto è del tutto autonoma e capace di percorrere l’intero tratto del nostro intestino.

Purtroppo però i creatori di questa speciale capsula affermano che per il momento va utilizzata in tandem con una colonscopia tradizionale, in quanto le immagini che cattura non sono così qualitativamente valide.

fonte | CurioMed

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS