Sigma presenta la nuova linea di fotocamere compatte dp Quattro

693
0
CONDIVIDI

Sigma, una delle più importanti aziende nel settore della fotografia, ha recentemente presentato la nuova linea di fotocamere compatte, dp Quattro. Una delle caratteristiche che contraddistingue queste fotocamere dalle altre presenti sul mercato è la forma: il corpo, infatti, risulta essere allungato. Tale forma è stata studiata per garantire, grazie ad una migliore distribuzione del peso, una maggiore stabilità. La nuova linea è composta da tre fotocamere ad ottica fissa:

  • dp 1 Quattro | Wide: 19mm f/2.8 (28 mm)
  • dp 2 Quattro | Standard: 30mm f/2.8 (45 mm)
  • dp 3 Quattro | Mid-Tele: 50 mm f/2.8 (75 mm)

Oltre al particolare design, la nuova linea di fotocamere Sigma si contraddistingue anche per il sensore CMOS Foveon X3 Direct Image che, grazie alla sua composizione a strati, è in grado di assicurare immagini con dettagli e colori particolarmente realistici. L’elaborazione dell’enorme quantità di dati prodotta dal sensore è affidata al processore True III. Basandoci sul prezzo della generazione predente il costo delle nuove dp Quattro dovrebbe aggirarsi intorno ai 1000 $. La data di commercializzazione è ancora sconosciuta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS