iPhone 6 rumors: un phablet non è quello che ci vuole

3582
2
CONDIVIDI

Passano i giorni e iPhone 6 incuriosisce sempre di più appassionati e concorrenti. I rumors si susseguono, vedendo (come in foto) il prossimo iPhone sia un phablet. Ma sarà veramente così? E soprattutto, Apple gioverebbe di tale evoluzione? Galen Gruman di InfoWorld ha detto la sua, tenendo in considerazione i dati sulle vendite dell’ultimo trimestre del 2013 negando che sia necessario un phablet Apple. Vediamo più nel dettaglio perché.

Nell’ultimo trimestre del 2013, in cui iPhone 5s, Galaxy S4 e Note 3 erano contemporaneamente sul mercato, le vendite del primo sono state di 32 milioni di unità, contro le 20 di S4 e le 11 di Note 3. iPhone è dunque ancora diversi gradini sopra la concorrenza, che sembra trovare nel Note 3 l’unico elemento rilevante. Perché? Perché le previsioni sul dominio dei phablet sono probabilmente erronee. In ambiente Apple rumors vanno forte verso un phablet, e probabilmente arriverà. C’è un grosso ma, consistente nel fatto che questo eventuale phablet non sostituirebbe il “tradizionale” iPhone, ma sarebbe un prodotto completamente a parte.

Non ci resta che aspettare notizie ufficiali da parte di Apple. Stay tuned!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Marco

    E se uscirebbe un iPhablet??

    • Andrea Careddu

      Se uscisse un iPhablet avrebbe torto anche Gruman, e avrei torto anche io, semplice. Ahah