Lewandowski: “Voglio un titolo con il Dortmund”

26
0
CONDIVIDI

Prima di trasferirsi al Bayern Monaco nella prossima estate, il polacco Robert Lewandowski ha promesso ai tifosi del Borussia Dortmund il massimo impegno. Non solo però, perchè il centravanti giallonero vuole salutare i propri fans regalandogli un titolo. Con il Borussia il polacco ha vinto già 2 campionati, 1 Coppa di Germania e 1 Supercoppa di Germania. A SportBild il futuro attaccante di Pep Guardiola ha parlato del suo presente ma soprattutto degli obiettivi del Dortmund fino alla fine della stagione:

“Siamo ancora in corsa per tutti i nostri obiettivi. Dobbiamo conquistare un posto in Champions League e non sarà facile visto che ci siamo noi, Schalke, Bayer, M’galdabcah e Wolsfburg. Tre posti per cinque squadre, qualsiasi passo falso può costarti caro. Noi in passato abbiamo già regalato troppi punti, adesso non possiamo più sbgaliare. delle nostre rivali  credo che lo Schalke sia una delle squadre più forti in questo momento e che abbia le qualità e l’organico per arrivare fino alla fine. Noi però ci siamo e vogliamo arrivare almeno secondi. Poi c’è la Champions e c’è la Coppa di Germania dove possiamo essere protagonisti. Il nostro obiettivo è arrivare il più lontano possibile in Europa e vogliamo vincere la Coppa di Germania. Ho promesso che me ne andrò con la vittoria di un titolo e voglio essere di parola”. 

Lewandowski torna a tuonare poi contro gli arbitri tedeschi, rei a suo avviso, di penalizzarlo troppo in ogni contrasto:

“Appena tocco un avversario mi fischiano fallo, non posso muovermi. Quando invece lo subisco io si lascia correre. Credo che questo sia sbagliato, io mi sono sempre comportato bene e credo di meritare pari diritti in mezzo al campo”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS