Satya Nadella è il nuovo CEO di Microsoft

1765
1
CONDIVIDI

Dopo sei mesi passati a scartare candidati su candidati, finalmente Microsoft ha il suo nuovo CEOSatya Nadella. Il nome di Nadella era emerso già qualche giorno fa, anche se l’attenzione si era poi subito spostata su Sundar Pichai, altro candidato a tale poltrona. Scegliendo quello che fino ad oggi era il vice presidente esecutivo del gruppo Cloud e Enterprise di Microsoft, la società di Redmond si è rivolta ad un dirigente altamente qualificato e di esperienza, cresciuto sotto lo sguardo attento di Bill Gates.

Alla ancora relativamente giovane età di 46 anni, Nadella ha supervisionato una delle divisioni più in rapida crescita di Microsoft, ovvero il gruppo Cloud e Enterprise, che ad oggi aiuta il fatturato totale con 20,3 miliardi di dollari l’anno (8,2 miliardi di dollari nel reddito operativo).

Il nuovo CEO di Microsoft ha però poco tempo per festeggiare. L’azienda ha bisogno di una completa ristrutturazione. Nadella deve sistemare prima di tutto la questione computer, ancora divisa dal pastrocchio Windows 8, che piano piano stanno cercando di sistemare con Windows 8.1 e Windows 8.1 Upadate 1.  

Ted Schadler di Forrester descrive così Satya Nadella:

“Satya Nadella è un leader duro. Lui è un visionario, ha la passione per il cambiamento.”

Siamo curiosi di scoprire anche cosa Nadella intenderà fare con Nokia, società da poco acquistata da Microsoft ma ancora in parte indipendente, visto che sta per lanciare un Nokia X con sistema operativo base Android.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Mai sentito prima d’oggi, ma speriamo che si dia da fare più di Ballmer :)