Ribery: “La Bundesliga ci prepara per la Champions”

26
0
CONDIVIDI

Il rullo compressore Bayern non si ferma più. Dopo 11 vittorie consecutive e ben 17 totali dopo 19 gare, i bavaresi non vogliono più fermarsi. Domenica contro il Francoforte sono tornate anche le due stelle Franck Ribery e Arjen Robben, gli idoli dei tifosi  che li hanno soprannominati il duo “Robbery”.

Proprio il centrocampista francese, che domenica ha realizzato la sua settima rete in campionato, in un’intervista a SportBild invita i suoi compagni a non fermare la propria corsa in Bundesliga, fondamentale anche per il proseguo in Champions League:

“Abbiamo 13 punti di vantaggio e siamo molto soddisfatti ma non dobbiamo mollare. L’obiettivo è quello di vincerle tutte quante per mantenere alta la concentrazione sia in campionato che in Champions League. Vincere in Bundesliga infatti ci aiuta a mantenere alto il nostro livello di attenzione anche in Champions. Ogni successo ci da spinta e fiducia mantenendo alto il ritmo.  I più ci divertiamo tanto e questo fa bene allo spirito. Vogliamo vincerle tutte restare sempre al top. Affrontiamo una grande squadra come l’Arsenal e dobbiamo farci trovare pronti a due partite davvero difficili. Lo scorso anno abbiamo giocato bene a Londra ma poi in casa abbiamo commesso molti errori. Questo ci è servito da lezione e stavolta vogliamo mantenere la concentrazione alta anche nel ritorno”. 

Il suo periodo nero è passato in fretta (per il mancato successo nel Pallone d’Oro e per l’infortunio)  e tutto è merito anche di Guardiola, suo primo sponsor e motivatore:

“Guardiola mi da sempre fiducia, mi fa sentire importante. Quando non ho potuto allenarmi con la squadra mi sentivo molto triste e lui è venuto subito a parlare con me. Mi diceva che voleva rivedermi in campo subito perchè con me la squadra gioca in modo super. Tutto questo mi da fiducia e motivazione per andare avanti”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS