Un super Hannover travolge 3-1 il Borussia

23
0
CONDIVIDI

Hannover – Borussia M’gladbach 3-1

Hannover: Zieler, Rajtoral, Hoffmann, Marcelo, Schulz, Bittencourt, Schmiedebach, Huszti, Stindl, Diouf, Rudnevs. All. Korkut

Borussia: ter Stegen, Stranzl, Wendt, Korb, Jantschke, Kramer, Xhaka, Arango, Herrmann, Raffael, Kruse. All. Favre

Arbitro: Bastian Dankert

Marcatori: 57′ Rudnevs, 82′ Diouf, 84′ Mlapa, 90′ Diouf

 

L’Hannover di Tayfun Korkut non si ferma più e rifila uno strepitoso tris ad un Borussia M’gladbach ancora in vacanza. Il neo tecnico turco dei sassoni ha riportato i Rossi a giocare come ad inizio campionato, controllando sempre la partita e deliziando i tifosi della HDI Arena con un calcio piacevole e propositivo. I Fohlen di Favre cadono così per la seconda volta in questo 2014, perdendo tra venerdì e stasera ben due posizioni in classifica. Il Borussia scivola infatti al quinto posto uscendo momentaneamente dalla lotta Champions.

Il 3-1 finale è maturato proprio per la maggiore voglia dei padroni di casa, sempre in avanti e sempre arrembanti. Ad aprire la gara è stato Rudnevs (secondo gol consecutivo per lui con la nuova maglia) seguito poi in un finale incandescente dal sigillo di Diouf. Gli ospiti, con Raffael e Kruse rimasti molto probabilmente con la mente al vecchio anno, trovano il pari con la rete di Mlapa, che dimostra di essere in grande forma così come aveva fatto vedere nelle amichevoli invernali. Rete finale del definitivo ko ancora di Diouf, tornato anche lui quel bomber di razza che era mancato all’Hannover nel suo terribile finale di anno.
Il Borussia inanella così la terza partita consecutiva senza vittoria, iniziando a fare i conti con le rivali che nel calciomercato invernale si sono tutte rinforzate. Serve nuovamente umiltà nei Puledri. Vola invece il nuovo Hannover targato Korkut, ormai fuori dalla lotta retrocessione e finalmente consapevole dei propri mezzi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS