Yahoo Mail vittima degli hacker: necessario il reset delle password

1117
0
CONDIVIDI

Giovedì Yahoo Mail ha subito un attacco hacker organizzato in grande forze, mirato ad ottenere i dati di login di tutti gli utenti del colosso: 273 milioni di persone usano Yahoo Mail e i loro dati potrebbero essere a rischio.

L’attacco hacker è infatti riuscito nel suo intento, come ammette Jay Rossiter di Yahoo in un post sul blog Tumblr ufficiale:

Based on our current findings, the list of usernames and passwords that were used to execute the attack was likely collected from a third-party database compromise.

Secondo Rossiter i dati sarebbero stati ricavati da un database di terze parti, cosa piuttosto strana visto l’importanza dei dati contenuti. In ogni caso Rossiter continua così:

We have no evidence that they were obtained directly from Yahoo’s systems. Our ongoing investigation shows that malicious computer software used the list of usernames and passwords to access Yahoo Mail accounts. The information sought in the attack seems to be names and email addresses from the affected accounts’ most recent sent emails.

Il problema nella sicurezza non sarebbe quindi in Yahoo Mail ma nei partner di Yahoo, rimasti ignoti per ovvi motivi: agli utenti a cui sono state trafugati i dati di login è stato già notificato di cambiare la password: se siete tra questi il consiglio è, chiaramente, di cambiare la password subito, e di sceglierne una piuttosto forte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS