Olympus: debutta la OM-D E-M10

852
0
CONDIVIDI

Olympus ha presentato la sua nuova mirrorless, la OM-D E-M10, una fotocamera che racchiude le caratteristiche della E-M1 e E-M5. Elegante e compatta, è dotata di un sensore Micro Quattro Terzi Live MOS da 16 megapixel, un processore TruePic VII, un sistema di stabilizzazione a 3 assi, un sistema AF definito “Fast AF” a 81 punti, uno scatto continuo di 8 fps (illimitata JPEG o 20 fotogrammi in formato RAW), ISO espandibile fino a 100-25,600 e di un flash pop-up (una prima assoluta per la serie OM-D) ottimizzato per 1/250th sincronizzazione.

olympuse-m10b

Il mirino elettronico ha 1.440.000 punti con una frequenza di aggiornamento di 120fps ed una copertura del 100%. Lo schermo LCD ha una risoluzione da un milione di punti e inoltre è presente un modulo wi-fi per il controllo remoto e la condivisione rapida delle immagini. L’unica cosa assente è la tropicalizzazione del corpo.

olympuse-m10flash

Viene venduta in kit con il 14-42 mm e il prezzo dovrebbe essere di 850€ circa, mentre solo corpo è di 650€ circa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS