Una magia di Thiago fa volare ancora il Bayern

127
0
CONDIVIDI

Stoccarda – Bayern Monaco    1-1 

 

Stoccarda: Ulreich – Schwaab, Sakai (65′ st Boka), Rüdiger, Rausch – Leitner, Khedira, Harnik, Werner (86’st Traoré) – Ibisevic, Abdellaoue.  All. Schneider

Bayern: Neuer – Rafinha, Boateng, Dante, Alaba – Lahm – Muller, Thiago, Kroos (60’st Pizarro), Shaqiri (59’st Mandzukic) – Gotze (88’st Contento).   All. Guardiola

Arbitro: Manuel Grafe

Marcatori:  29’pt Ibisevic, 78′ Pizarro, 93′ Thiago

 

Vince di misura il Bayern e all’ultimo respiro, grazie ad un acuto di Thiago Alcantara al minuto 93 di una partita bella e combattuta. Il recupero della diciassettesima giornata consegna a Guardiola il 43° risultato utile consecutivo, arrivato però dopo una partita che i bavaresi hanno giocato bene solo a sprazzi. Per la prima volta in questa stagione i Campioni di Germania hanno visto materializzarsi lo spettro della prima sconfitta in campionato, merito di uno Stoccarda ben disposto in campo e volitivo dal primo minuto di gioco, capace di di passare in vantaggio con Ibisevic e di sfiorare anche il raddoppio con un Timo Werner sempre più eccezionale e migliore in campo.

Guardiola ha pagato questa volta la scelta di schierarsi in campo ancora senza un vero centravanti, con Gotze inghiottito nella morsa di Schwaab e Rudiger e incapace di creare pericoli alla compagine sveva. Nella ripresa il tecnico spagnolo, capito l’errore, in meno di 1′ ne inserisce addirittura due e trova il pareggio con un gran colpo di testa del mai domo Claudio Pizarro. Stoccarda comunque sempre in partita e bravo a credere nella vittoria anche quando la spinta del Bayern si era fatta più incessante.  Ad inizio primo tempo solo un salvataggio di Boateng ha evitato il raddoppio degli uomini di Schneider, mentre un super Dante ha salvato in scivolata una violenta conclusione di Abdellaoue che Ibisevic era pronto a deviare in rete.

Al 93′ poi è arrivata la magia di Thiago, che realizza il suo primo gol con la maglia del Bayern girando in rete in acrobazia un cross perfetto di Rafinha. Mezza rovesciata e palla in rete, con i bavaresi che volano a + 13 dal Bayer Leverkusen.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS