Last.fm ora offre l’ascolto di musica grazie a Spotify

936
0
CONDIVIDI

Il sito Last.fm sarà in grado di farvi ascoltare qualsiasi brano grazie a Spotify. Anche se i brani saranno di proprietà del famoso servizio che offre musica in streaming, i pulsanti per il controllo della riproduzione apparterranno al sito Last.fm. Quest’ultimo già offriva collegamenti per ascoltare brani attraverso servizi streaming, come Rdio, Deezer e Spotify. Questa collaborazione porta però l’integrazione con Spotify a livelli superiori, facendolo diventare a tutti gli effetti il lettore predefinito di questo sito.

Last.fm ha sempre voluto offrire un servizio di musica in streaming, ma evidentemente voleva evitare di pagare le costose tasse di licenza. Gli utenti che già utilizzano Spotify possono andare alla ricerca di nuovi brani sfruttando proprio le funzionalità di Last.fm, come le raccomandazioni e molto altro ancora.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS