Google pagherà a Vringo oltre un miliardo di dollari

1364
0
CONDIVIDI

Un giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti ha recentemente condannato Google a pagare l’1.36% degli introiti di Adwords (la piattaforma pubblicitaria di Google) a Vringo, un piccola società proprietaria di diversi brevetti acquistati in precedenza da Lycos, un vecchio motore di ricerca. Non è la prima volta che Vringo ha la meglio sul colosso di Mountain View: già nel dicembre del 2012, con l’accusa di aver violato i suddetti brevetti, Google fu costretta a pagare un risarcimento di 30 milioni di dollari.

In base ad una stima elaborata da ArsTechnica, la situazione attuale è ben diversa: in questo caso, la cifra che Google dovrà pagare a Vringo ammonterà a circa 250 milioni di dollari all’anno, fino al 2016 (partendo da novembre 2012): in breve, la sentenza costerà a Google oltre un miliardo di dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS